Teatri nella Rete: Ottocento


OTTOCENTO
un progetto di traduzione e tradimento del teatro in video 
a partire dallo spettacolo Ottocento
 
nell'ambito di Teatri nella Rete - Palcoscenici di ATER in streaming 
spettacolo, backstage e webinar visibili sul sito Teatri nella Rete, sulla pagina Facebook del Teatro Comunale Laura Betti e sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di ATER Fondazione
 
È un viaggio dietro le quinte, dentro il riallestimento di uno spettacolo, le riprese video, la riscoperta dei luoghi e del valore della cultura e della comunità alla luce dei cambiamenti causati dalla pandemia.
Il teatro, chiuso al pubblico, si apre a una compagnia e a una troupe nel rispetto di tutti i protocolli e risuona delle voci che accompagnano il riallestimento di uno spettacolo in vista della sua traduzione in video. È un momento magico. Animati da una comune passione per i luoghi ritrovati, per l’arte e la cultura del nostro paese, per il valore della memoria viva che permette di leggere la contraddittoria ricchezza del presente, con nuovo sguardo ritroviamo il lavoro paziente di chi tiene in vita i teatri, i musei, le biblioteche, il patrimonio lasciato da chi venne prima di noi e cerchiamo di capire perché, ancora oggi, è importante coltivare quel passato. (EB)
 
da venerdì 8 gennaio 2021, ore 18.00
OTTOCENTO - IL WEBINAR
Alessandro Toppi, giornalista e critico teatrale, conduce un incontro di approfondimento con Elena Bucci, Marco Sgrosso, Cira Santoro 

 

da sabato 9 gennaio 2021, ore 12
OTTOCENTO - IL BACKSTAGE
UN VIAGGIO DIETRO LE QUINTE IN CERCA DI OTTOCENTO
dalla Casa Museo Nena e dal Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno (BO)



da domenica 10 gennaio 2021, ore 12 (fino a domenica 17 gennaio)
OTTOCENTO - LO SPETTACOLO
progetto, elaborazione drammaturgica e interpretazione Elena Bucci e Marco Sgrosso
regia Elena Bucci con la collaborazione di Marco Sgrosso
produzione dello spettacolo Centro Teatrale Bresciano
collaborazione artistica Compagnia Le Belle Bandiere

In streaming dal Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno (BO)
Lo spettacolo è diviso in tre puntate di 35 minuti l’una.

Giovacchino e Clotilde sono due viaggiatori. Nel cuore della notte scendono da un treno. Hanno sbagliato fermata? C’è una luce nel buio. Una casa misteriosa li accoglie e li proietta nell’Ottocento.

Prima puntata – Nella prima parte del viaggio incontrano tra gli altri Victor Hugo, una folla di visioni dal secolo diciannovesimo, Emily Dickinson, le sorelle Brontë, le istitutrici e il popolo senza nome degli insegnanti, il quarto stato che avanza, gli ideali del Risorgimento italiano, il teatro delle grandi attrici e dei grandi attori, Anton Čechov, Gustave Flaubert ed Emma Bovary…

Seconda puntata – Nella seconda parte del viaggio incontrano tra gli altri George Sand e Fryderyk Chopin, Parigi nello splendore del secolo diciannovesimo, Vincent Van Gogh, Charles Baudelaire, Guy De Maupassant, l’Orient Express, Henrik Ibsen con Torvald e Nora, Nikolaj Gogol' e il suo Naso ribelle, Edgar Allan Poe, Mary Shelley, Frankenstein e il suo mostro, Fedor Dostoevskji con le sue memorie dal sottosuolo…

Terza puntata – Nella terza parte del viaggio incontrano tra gli altri, Alexandre Dumas, Margherita Gautier, Armando Duval, il Thomas Buddenbrook di Thomas Mann, Lev Nikolàevič Tolstòj, la sua contadina e Anna Karenina, ancora Victor Hugo e il condannato a morte, artisti e scienziati. Mentre arriva il treno che li porterà via scoprono nuove stanze che non hanno fatto in tempo a visitare, per ora: quelle degli italiani, Leopardi, Manzoni, L’idiota di Dostoevskji, Marcel Proust, Dickens, Oscar Wilde e Via col vento. Per ora salutano il pubblico che non c’è, eppure c’è.

_____

crediti completi


OTTOCENTO – LO SPETTACOLO
progetto, elaborazione drammaturgica e interpretazione Elena Bucci e Marco Sgrosso
regia Elena Bucci
con la collaborazione di Marco Sgrosso
produzione Centro Teatrale Bresciano
collaborazione artistica Compagnia Le Belle Bandiere
disegno luci Loredana Oddone
drammaturgia e cura del suono Raffaele Bassetti
spazio scenico Elena Bucci
assistente all'allestimento e alle riprese Nicoletta Fabbri
foto di scena Umberto Favretto, Marco Caselli Nirmal
collaborazione ai costumi Marta Benini, realizzazione Manuela Monti
trucco Mariangela Righetti
movimenti alla lavagna luminosa e assistenza alle riprese Valerio Pietrovita
assistenza al montaggio e macchinismo Gregorio Fiorentini 

OTTOCENTO – IL VIDEO
ideazione e collaborazione alla realizzazione Le Belle Bandiere
cura e drammaturgia del suono Raffaele Bassetti
foto sul set Nicoletta Fabbri, Valerio Pietrovita
realizzazione video a cura del Centro Diego Fabbri
organizzazione Paolo de Lorenzi, Luca Rani
riprese Stefano Bisulli, Mauro Baratti e Massimo Salvucci
video editing Stefano Bisulli 

OTTOCENTO - IL BACKSTAGE
UN VIAGGIO DIETRO LE QUINTE IN CERCA DI OTTOCENTO
un progetto di traduzione e tradimento del teatro in video dello spettacolo “Ottocento” di Elena Bucci e Marco Sgrosso
dalla Casa Museo Nena e dal Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno
ideazione Elena Bucci, Cira Santoro, Marco Sgrosso
collaborazione alla realizzazione Le Belle Bandiere
testo Elena Bucci
drammaturgia e cura del suono Raffaele Bassetti  
riprese Stefano Bisulli, Mauro Baratti e Massimo Salvucci
montaggio Stefano Bisulli
realizzazione video a cura del Centro Diego Fabbri
documentazione fotografica e assistenza Nicoletta Fabbri, Valerio Pietrovita
si ringraziano Massimiliano Neri, bibliotecario presso la Casa della Conoscenza-Biblioteca C. Pavese, Casalecchio di Reno e Guido Scesi, presidente dell’Associazione culturale NINA Onlus, curatore della Casa Museo NENA, Casalecchio di Reno