Pordenone: Mater

 

29 novembre 2021, ore 20.45 - Duomo Concattedrale San Marco, Pordenone

Mater
Sette meditazioni musicali di Carlo Galante, le quattro antifone mariane e il canto XXXIII del Paradiso di Dante

LIVIA RADO soprano
ELENA BUCCI voce recitante
ROSSANA CALVI oboe

Ensemble Vocale Harmonia Cordis

La Vergine Maria, madre di Gesù, rappresenta la “permanenza” del femminile nel nostro percepire la divinità. E dietro la figura della Madonna, già ricchissima in significati e iconografia, si cela segretamente un ricchissimo e remoto pantheon di antiche divinità, portatrici di una sapienza arcana e misteriosa. Questa l’idea ispiratrice delle meditazioni di Galante, che si intrecciano con le antifone mariane (citandole) e con la dantesca Preghiera di San Bernardo: l’occasione per accostare il misticismo evocativo delle melodie gregoriane al penetrante linguaggio di un compositore laico ma affascinato dal “sacro”, intersecati nei versi della più alta spiritualità del cammino dantesco verso il Paradiso.


Musica Pordenone - ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria  >>