HISTOIRE DU SOLDAT

frutto di una collaborazione artistica fra Teatro Reon, Le Belle Bandiere e Perséphone Ensemble,
prodotto dalla Provincia con la partecipazione di Teatro Reon.

Con una nuova traduzione in italiano curata dal regista Fulvio Ianneo, lo spettacolo ripropone l'opera originale di Stravinskij, una favola antimoderna nella quale il soldato protagonista vende il suo violino anima al diavolo in cambio di un manuale di metodi per speculare e arricchirsi.

Gli attori in scena, Anna Amadori (il Soldato), Elena Bucci (il Diavolo), Marco Sgrosso (il Narratore) e la danzatrice Manon Peronne, sono accompagnati dalla musica dei Perséphone Ensemble diretti da Carlo Tenan.

debutto 8 gennaio 2002, Teatro Spazio, Calderara di Reno (BO)