LECTURA DANTIS - Corciano


Marco Sgrosso   Inf. III Caronte
Elisabetta Vergani   Inf. V Paolo e Francesca
Maddalena Crippa   Inf. XXVI Ulisse
Elena Bucci   Inf. XXXIII Conte Ugolino
Maurizio Schmidt   Purg. II Casella
Giovanni Crippa   Purg. XXX/XXXI Beatrice
Michele Nani   Par. XI San Francesco
Galatea Ranzi   Par. XXXIII San Bernardo

pianoforte Ramberto Ciammarughi - percussioni Gianni Maestrucci - percussioni Leonardo Ramadori - strumenti a fiato Goffredo Degli Esposti - viella Gabriele Russo - chitarra Samuele Martinelli

musiche originali Ramberto Ciammarughi
regia Maurizio Schmidt

Farneto Teatro - Corciano Festival

12 agosto 2006, Chiesa di Sant’Agostino, Corciano (PG)

La prima caratteristica fondamentale della proposta è quella di allargare il principio della “lectura dantis” alla musica, promuovendo la creazione di un concerto per voci recitanti e suggestioni sonore affidato ad un compositore di grande rilievo.
La finalità del progetto negli anni è quella di stimolare la creazione di una serie di veri e propri melologhi danteschi basati su tutte le possibili relazioni tra parola poetica e musica e nati dalla collaborazione creativa tra musicisti e attori.
Viene ripercorsa la stessa fortunata esperienza della trasformazione di Corciano in atelier medioevale che è propria del Decameron, trasponendo quello schema dal teatro alla poesia vocale e musicale.
Solo il suono, in fondo, può dare visibilità alle visioni di Dante Alighieri.


- seconda edizione -

voci recitanti Elena Bucci, Maurizio Schmidt, Marco Sgrosso, Elisabetta Vergani

pianoforte Ramberto Ciammarughi - percussioni Gianni Maestrucci e Leonardo Ramadori - strumenti a fiato Cristiano Arcelli - spazio scenico Elena Sala - luci Max Mugnai e Loredana Oddone - video Claudio Coloberti - ufficio stampa Giulia Calligaro

18 e 19 agosto 2007, Chiesa di Sant’Agostino, Corciano (PG)