Vigevano ricorda Eleonora Duse

tavola rotonda

17 novembre 2017, Ridotto del Teatro Cagnoni, Vigevano (PV)

Al fine di mantenere vivo il fuoco e la passione per un'artista nata, seppur per caso, nella nostra città, così come abbiamo voluto festeggiare il trentennale del premio a Vigevano, allo stesso modo abbiamo voluto ora dedicare una tavola rotonda alla memoria della Duse. 
L'occasione ci è stata offerta dalla presenza a Vigevano di Elena Bucci, premio Eleonora Duse 2016, con lo spettacolo a lei dedicato "Non sentire il male". L'importante riconoscimento, patrocinato e organizzato da Banca Popolare Commercio e Industria (Gruppo UBI Banca), è stato ideato nel 1986, dal dr. Spotorno e dal dr. Giancarlo Cazzani. L'unico premio italiano riservato all'attrice di teatro che si è distinta particolarmente nel corso della stagione di prosa in uno o più spettacoli in Italia o all'estero.

programma
Saluto delle autorità
Introduzione: Alberto Cazzani
Modera: Giovanna Fiorenza

interventi
Maria Ida Biggi - La collezione Duse presso la Fondazione Cini / Eleonora Duse ed Elena Bucci
Giovanna Fiorenza - Influenza di Eleonora Duse nel metodo dell'Actor Studio / proiezione videointervista a John Strasberg
Elena Bucci - Studi per "Non sentire il male"
Marianna Zannoni - L'archivio di Eleonora Duse: un tesoro di carte

Fondazione Banca Popolare di Vigevano - Amministrazione del Comune di Vigevano - Istituto per il Teatro e il Melodramma